Semifinale 39° Torneo Beppe Viola, manita Vigor Perconti al Savio e finale conquistata. Sarà remake per cercare la rivincita sulla N.T.T.Teste

Semifinale 39° Torneo Beppe Viola, manita Vigor Perconti al Savio e finale conquistata. Sarà remake per cercare la rivincita sulla N.T.T.Teste

XXXIX Torneo Beppe Viola – Seconda Semifinale

Vigor Perconti – Savio 5 – 1

VIGOR PERCONTI: D’Eramo, Pulcini, Carillo, Bellotto, Incelli, Cerenza, Milana, Iacoponi, Forgione, Troise, Alfano

A disposizione: Maiolatesi, Mancini, Ciaramella, Di Blasio, Pistillo, Martini, Colangeli, Cerroni, Pellegrini

All: Andrea Persia

SAVIO: Pellegrino, Trabalza, Delli Carri, Bernardini, D’Alfonso, Scipioni, Buttaroni, Montagnoli, Tarantino, Marini, Petriccone

A disposizione: Polsinelli, Rapa, Pascali, Sepe, Bardi, Ruscito, Amplo, Terzi, Rubini

All: Michele Lo Surdo

ARBITRO: Cento (Tivoli)

MARCATORI: 3? Troise, 14? Forgione, 23? Iacoponi 43? Montagnoli, 57?, 80? Pistillo

CRONACA

Arriva subito il gol della Vigor con Troise che sfrutta l’assist dalla destra con la complicità della difesa del Savio che non riesce a chiudere.

Poi Intorno al quarto d’ora, calcio di punizione sulla ¾ e colpo di testa di Forgione. Il pallone colpisce la traversa e poi torna sui piedi del numero 9 che insacca per il 2-0.  È il secondo gol che vale il quinto centro in 3 gare per l’attaccante della Vigor che non esulta per i suoi trascorsi al Savio.

Ci sono solo i blaugrana in campo e al 23’ arriva anche la rete del 3-0: altro calcio piazzato con traversone ampio dalla ¾ e colpo di testa di Iacoponi con Pellegrino che è ancora una volta battuto.

Da li in poi, solo possesso palla sterile del Savio che non riesce mai a pungere.

In apertura di ripresa i blues provano ad alleggerire il passivo ed in effetti ci riescono. Dopo pochi minuti, mischia in area, dove arriva la testa di Montagnoli a mettere dentro il gol della speranza.

La partita però torna subito in mano alla Vigor Perconti: su un pallone vagante Pistillo sbuca e anche complice il mal posizionamento della difesa avversaria trova il poker.

Poi ci prova Rubini per il Savio ma sul suo tiro cross Amplo non riesce ad arrivare per la correzione vincente.

Ci pensa Pistillo a chiudere lo score sul definitivo 5-1 piazzando sul palo lungo raccogliendo l’invito di Colangeli.

Dopo 4’ di recupero finisce così: vincono gli uomini di Persia e sarà ancora Vigor-Nuova Tor Tre Teste nel remake della finale dell’ultima edizione, con la possibilità dunque per gli uomini di Persia di ottenere una rivincita, non solo relativamente alla finale della XXXVIII edizione ma anche del campionato regionale giovanissimi élite.